Kverneland U-Drill, in versione pieghevole anche da 4 metri

Kverneland U-Drill

Kverneland estende la gamma dei modelli pieghevoli di seminatrici U-Drill con una nuova versione da 4 metri di larghezza di lavoro. Si aggiunge al modello da 6 metri e ai due modelli con telaio fisso da 3 e 4 metri. Si tratta di una macchina combinata trainata ideale per la preparazione del letto di semina, livellamento del terreno, semina e pressatura in un solo passaggio.

Kverneland U-Drill, sia in versione 4001F che 4001F Plus

Il nuovo modello U-Drill sarà disponibile sia nella versione 4001F con serbatoio singolo da 3.000 litri, sia nella versione 4001F Plus nel quale la tramoggia è suddivisa in due parti dotate ciascuna di un distributore elettrico per permettere di eseguire contemporaneamente la semina e la concimazione localizzata. Il 40 per cento della capienza del serbatoio è riservata per il seme, il restante 60 per cento per il concime che può essere distribuito direttamente sulla seconda fila di dischi utilizzando un sistema a spaglio oppure direttamente in ogni falcione tramite un apposito secondo tubo di uscita. Il tasso di applicazione del concime può arrivare fino a 400 chili a ettaro a 15 chilometri orari di velocità.

Il principio di lavoro della U-Drill si basa sulla combinazione di una batteria di dischi da 460 millimetri di diametro seguita da una serie di pneumatici packer disassati e dal doppio disco di semina CD composto da due dischi in acciaio a profilo sottile con diametro di 410 millimetri e interfila dI 125 millimetri. L’emergenza di semina può essere ulteriormente migliorata allestendo la macchina con una batteria di pneumatici frontali proposti in optional e speciali denti rompitraccia.

Kverneland U-Drill, col software Geocontrol si gestisce da sola

Grazie al peso ridotto del modello 4001F, che richiede una bassa forza di trazione, è possibile lavorare a velocità elevate, comprese tra 10 e 18 chilometri orari, mantenendo una profondità di semina costante. Combinando poi l’elettronica standard di cui è dotata la nuova U-Drill con il software Geocontrol, è possibile sfruttare il segnale GPS per gestire la totale operatività delle manovre a fine campo in modo completamente automatico.

Kverneland U-Drill

2019-06-14T18:50:21+02:0014 Giugno 2019|Categorie: ATTREZZI|Tag: , , , , |