Case IH presenta la nuova gamma Axial-Flow Serie 150

Axial-Flow Serie 150

Case IH ha svelato la nuova gamma di mietitrebbie assiali Axial-Flow Serie 150, l’evoluzione dell’attuale Serie 140 progettata per aziende agricole e contoterzisti di medie dimensioni. La nuova generazione sarà disponibile sul mercato per la campagna di raccolta 2020 e sarà equipaggiata con motori Stage V.

Case IH resta fedele alla propria tecnologia a rotore singolo, priva di battitori e controbattitori, ritenendo che la semplicità di questa configurazione esecutiva consenta di ottimizzare i livelli di affidabilità, resa e di abbattimento dei costi nelle operazioni di raccolta, riducendo al minimo i tempi di regolazione della macchina per adattarla ai diversi tipi di prodotto e consentendo di avere prestazioni ottimali di raccolta per qualsiasi tipologia di coltura.

Axial-Flow Serie 150, i nuovi modelli che debutteranno nel 2020

La nuova gamma Axial-Flow Serie 150 è composta da tre modelli: Axial-Flow 5150, Axial-Flow 6150 e Axial-Flow 7150. Tutte e tre le signore in rosso sono equipaggiate con propulsori FPT Industrial Stage V, con potenze massime rispettivamente di 278, 333 e 380 cavalli. Nel modello di punta Axial-Flow 7150, sia l’incremento (Boost) della potenza al regime nominale che la potenza massima sono stati aumentati di 11 cavalli rispetto al modello Axial-Flow 7140 che sostituisce (raggiungendo quota 460 cavalli).

Axial-Flow Serie 150

I motori dispongono del sistema di post-trattamento ad alta efficienza con tecnologia di riduzione catalitica selettiva Hi-eSCR brevettato da FPT, che non penalizza i consumi di combustibile né la potenza erogata. Il filtro antiparticolato diesel richiede solo sporadici interventi di assistenza e pulizia, gestiti in automatico ma che possono essere posticipati per essere effettuati negli intervalli tra le operazioni di raccolta o nelle giornate piovose, in modo da non interferire con le fasi di raccolta. Nel caso in cui occorra procedere alla pulizia del filtro durante le operazioni di raccolta, all’operatore viene fornito un pre-avvertimento con ampio anticipo per consentirgli di programmare l’intervento nel momento più opportuno.

Rispetto ai precedenti modelli della Serie 140, le nuove Axial-Flow della Serie 150 sono configurabili a richiesta con pneumatici IF 800/65 R32 per minimizzare la pressione al suolo distribuendo il peso della mietitrebbia su di una più ampia superficie del terreno. Le Axial-Flow Serie 150 con questa gommatura opzionale presentano una larghezza totale di ingombro non superiore 3,5 metri, che consente di trasferirle facilmente e in sicurezza anche su strade strette. Per non comprometterne i livelli di prestazione e di sicurezza durante il lavoro notturno, le mietitrebbie Axial-Flow Serie 150 possono ora essere dotate di un pacchetto di luci a LED ad alta potenza per una chiara visione anche in lontananza.

Case IH, gli aggiornamenti sulla gamma Axial-Flow Serie 250

Novità anche sulle mietitrebbie Axial-Flow Serie 250 introdotte la scorsa primavera. La prima è costituita da un canale elevatore opzionale con maggiore capacità di sollevamento, che consente di gestire con facilità le testate di dimensioni più grandi. Il nuovo canale elevatore con capacità di 6.000 chili integra una trasmissione per servizi gravosi ‘heavy-duty’ della testata, per azionare con facilità anche testate mais a 18 file.

Axial-Flow Serie 250

Una delle principali dotazioni introdotte al lancio delle Axial-Flow Serie 250 è stata l’automazione offerta dal sistema AFS Harvest Command, che aiuta l’operatore a ottenere le prestazioni desiderate dalla macchina consentendogli di selezionare secondo le proprie preferenze parametri quali livello target di perdita di prodotto, qualità della granella, resa continuativa o capacità massima, e regolando quindi automaticamente su tale base gli elementi operativi della mietitrebbia. Nei modelli Axial-Flow Serie 250 dotati del sistema AFS Harvest Command sono state migliorate le impostazioni iniziali, che ora consentono di configurare più rapidamente e nel modo ideale i parametri di automazione.

Altri aggiornamenti apportati alle Axial-Flow Serie 250 comprendono la semplificazione della configurazione di allineamento dei cingoli in gomma, ora inoltre più rapida da eseguire nel caso in cui gli operatori debbano regolare la tensione della cingolatura della mietitrebbia. Inoltre, i modelli destinati ai mercati tedesco, danese ed italiano possono ora essere richiesti con velocità massima di marcia di 40 chilometri orari, per minimizzare i tempi dei trasferimenti stradali.

Introdotta nell’offerta una nuova testata grano di 8,5 metri

Nel 2020 Case IH aggiungerà un nuovo modello alla propria gamma di testate grano a coclea Varicut 3050, con una larghezza di lavoro di 8,53 metri utilizzabile sulle Axial-Flow Serie 140 e 150, come pure sul modello 7250. Con la stessa dotazione della collaudata gamma Varicut, la nuova testata utilizza una versione estesa del telaio rispetto al modello di 7,5 metri per minimizzarne il peso. Per fornire la rigidità occorrente ad ottenere elevate prestazioni di raccolta anche con le colture più dense, l’aspo e la coclea sono in versione ridimensionata e simili a quelli presenti nella più grande testata Varicut di 9,15 metri.  Tra le altre modifiche apportate alle testate grano delle mietitrebbie Axial-Flow di tutte le dimensioni di Case IH figura il nuovo design dei degli alzaspighe, con un maggiore profilo di sollevamento per ottimizzare la raccolta delle colture allettate e ridurre ulteriormente le perdite di prodotto.

2019-09-19T18:23:48+02:0019 Settembre 2019|Categorie: MACCHINE|Tag: , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio