Case Farmall 75A, diamoci del tu

Case IH Farmall 75A

Le attenzioni dei media, così come i sogni degli agricoltori, sono rivolti principalmente ai trattori di fascia premium, ipertecnologici, iperaccessoriati, superautomatizzati, ma poi quando si tratta di acquistare, i numeri li fanno ancora i trattori semplici, economici, affidabili, insomma di tipo tradizionale. Trattori a cui tutti possono dare del tu, che non richiedono una laurea in programmazione elettronica e che soprattutto abbiano un prezzo d’acquisto abbordabile.

Case Farmall 75A, l’utility nazionalpopolare

Ecco spiegata la formula del successo dei Farmall A, che fin dal loro lancio hanno subito incontrato i favori di una larga fetta di agricoltori, surclassando nelle vendite anche i modelli di pari potenza della serie Farmall C, che pure hanno caratteristiche tecniche di base più elevate. Evidentemente per una vastissima serie di operazioni, per quella che è la realtà agricola italiana fatta di piccoli appezzamenti, questo tipo di macchina, leggera, a controllo meccanico, che offre un buon livello di comfort è quella che meglio risponde alle esigenze e alle reali capacità di investimento delle aziende.

Case IH Farmall 75A

La serie Farmall A comprende tre modelli, tra i quali il 75 è il più potente. La grossa differenza rispetto ai Farmall C di potenza analoga riguarda proprio il motore, a quattro cilindri da 3,4 litri per questi ultimi, 3 cilindri da 2,9 per i Farmall A. Nonostante la proverbiale predilizione degli agricoltori per i motori più frazionati e di cilindrate generose, il mercato sembra premiare i Farmall A, che a fronte dello stesso peso (2.880 chili), sono anche leggermente più compatti.

Case Farmall 75A, tre cilindri e cambio meccanico a 12 marce

Il motore che muove i Farmall A, l’Fpt S8000, ha peraltro degli ottimi valori di potenza e coppia. Sul modello in prova i cavalli sono 75, erogati già a partire da 1.900 giri fino al regime nominale di 2.300, mentre la coppia massima si ottiene a 1.400 giri con 34,8 chilogrammetri. Il motore è dunque ‘elastico’, con una riserva di coppia prossima al 50 per cento, e si rivela particolarmente adatto per gli impieghi agricoli, naturalmente di tipo ‘light’, sia in campo che in azienda.

Case IH Farmall 75A

ABBONATI SUBITO

Scopri di più

Leggi la prova completa sulla rivista Trattori
ABBONATI SUBITO
2019-03-19T11:57:05+02:005 Febbraio 2019|Categorie: PROVE|Tag: , , |