BKT e CESVI, prosegue l’impegno per la Foresta Amazzonica

Continua da Madrid il cammino di BKT nel mondo della solidarietà. Questa volta l’accento è sul tema ambientale e in particolare sulla situazione d’emergenza che interessa la Foresta Amazzonica. Con un piccolo gesto, lo scorso 26 settembre a Madrid, Rajiv PoddarJoint Managing Director di BKT, ha consegnato un assegno di 5.000 euro a CESVI – la Onlus italiana che dal 1985 anni si occupa di solidarietà internazionale – a sostegno del Progetto ‘Salviamo la Foresta Amazzonica’.

BKT e CESVI, prosegue l'impegno per la Foresta Amazzonica

Madrid è stata sede dell’annuncio ufficiale di BKT come Official Global Partner de LaLiga spagnola, uno dei campionati di calcio più importanti al mondo. La presenza di giornalisti della stampa internazionale ha offerto a CESVI l’opportunità di far conoscere il proprio grande impegno sociale, in particolare in Amazzonia.

L’amicizia tra CESVI e BKT e l’impegno comune in quei territori non sono nuovi. Già qualche mese fa grazie un progetto di engagement ludico denominato ‘Play and stay green!’ (presentato in occasione della fiera internazionale Bauma) è stato possibile proteggere e conservare 350 alberi nella Foresta Amazzonica. Il contributo economico ricevuto a Madrid, invece, permetterà a CESVI di proseguire ulteriormente nel sostegno delle comunità locali.

BKT a fianco delle comunità locali della Foresta Amazzonica

I recenti incendi nella Foresta Amazzonica brasiliana hanno riportato l’attenzione dei media e del grande pubblico sulla necessità di porre in essere azioni per proteggere il più grande polmone del mondo e le comunità che vi abitano. L’Amazzonia è la foresta pluviale più ricca di specie animali e vegetali al mondo. Secondo uno studio condotto dalla NASA nel 2011, ogni ettaro di Foresta Amazzonica immagazzina tra 125 e 200 tonnellate di anidride carbonica. Ciononostante, nel solo mese di luglio 2019, la superficie di Foresta Amazzonica andata distrutta è pari a 1.345 chilometri quadrati.

È una grande responsabilità essere un brand mondiale – ha sottolineato in occasione dell’evento di Madrid Rajiv Poddar, Joint Managing Director di BKT – Responsabilità di fronte alla comunità che rappresentiamo, l’India, la nostra terra. Ma anche di fronte ai meno fortunati, di fronte a chi subisce il cambiamento climatico. Non da ultimo è nostra precisa responsabilità portare sempre e ovunque il messaggio di rispetto per l’ambiente e per le persone che vi abitano“.

BKT e CESVI, prosegue l'impegno per la Foresta Amazzonica

2019-10-03T11:49:47+02:003 Ottobre 2019|Categorie: EVENTI|Tag: , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio